Garbo Gas


Vai ai contenuti

Impienti Elettrici

Servizi > Impianti

IMPIANTI ELETTRICI

Le parole impianto elettrico comprendono il complesso di apparecchiature elettriche, fisiche e meccaniche dedite all'utilizzo di energia elettrica in un dato luogo. Solitamente si parla di impianti elettrici per quegli impianti che hanno una bassa tensione. Gli impianti di alta tensione sono invece detti sistemi elettrici perché più complessi.
Negli impianti elettrici possono verificarsi guasti e malfunzionamenti come i corto circuiti ed i sovraccarichi. Per prevenire danni prodotti da eventuali malfunzionamenti, vengono utilizzati apparecchi di protezione tra i quali gli interruttori differenziali che evitano incendi e folgorazioni.
Per progettare un impianto elettrico, stabilirne le dimensioni, definirne la struttura oggi si utilizzano moderne tecnologie quali software computerizzati spesso abbinati ai propri prodotti elettrici dalle case produttrici. Una legge per la sicurezza del 1990 ha stabilito che, per progettare e realizzare gli impianti elettrici di edifici civili, è richiesta la presenza di soggetti specifici che la normativa si preoccupa di elencare.

COSTO IMPIANTO ELETTRICO
Costo di un impianto elettrico dipende dal numero dei circuiti (minimo due, uno per l’illuminazione e prese da dieci A ed un secondo per elettrodomestici e prese da sedici A), dal numero dei punti luce, prese, interruttori, diciamo dalla grandezza e dalle esigenze dell’ambiente che deve ospitare l’impianto, in funzione della destinazione.
In ogni caso l’impianto deve essere realizzato nel rispetto dei requisiti minimi previsti dalla normativa vigente CEI/UNI. E’ del tutto evidente che, aumentando il numero dei circuiti, delle linee, diminuiscono i disservizi, e diventa oltremodo agevole individuare ed isolare eventuali guasti nell'impianto elettrico, senza correre il rischio che tutti gli ambienti o la maggior parte degli stessi restino senza corrente.
Ancora, occorre distinguere tra impianto a vista e impianto sotto traccia o rivisitazione di un vecchio e preesistente impianto sotto traccia. In caso di ristrutturazione completa, la realizzazione di un impianto interamente sotto tracce rappresenta senza dubbio la soluzione migliore, soprattutto per le civili abitazioni. Il "prezzo complessivo di un impianto" si determina quindi a punti luce, più raramente a corpo.
In ogni caso bisogna tener presente una serie di variabili che è possibile analizzare solo a seguito di un sopralluogo, salvo che non si tratti di impianto da realizzare in nuove costruzioni, dove le tubazioni sono impegnate per la prima volta. In tutti gli altri casi è poco professionale fare un preventivo approssimato, senza tener conto delle specifiche peculiarità dell’ambiente che deve ospitare l’impianto.

I Nostri Lavori

IndietroPlayAvanti

Torna ai contenuti | Torna al menu